DOPO TANTI ILLUSTRI “COLLEGHI” ALTRI DUE GIOVANI SCRITTORI APPENA DIPLOMATI ALL'ISTITUTO “COLOMBO” DI SANREMO

Due giovanissimi scrittori, figli del “Colombo”, a cui auguriamo di cuore di realizzare i loro sogni.

L’Istituto “Colombo” di Sanremo esiste da un secolo e, in tutti questi anni, tra i suoi studenti sono emersi numerosi letterati. Il più noto forse è lo scrittore Francesco Biamonti, diplomato ragioniere subito dopo la seconda guerra mondiale. Tuttavia anche negli ultimi anni numerosi studenti hanno evidenziato una vocazione umanistica, producendo opere letterarie. Ne segnaliamo due, appena diplomati.

 

Alessio Bellini, venti anni, si è diplomato due anni fa. Al “Colombo” si era fatto notare vincendo il concorso di scrittura creativa organizzato dalla scuola, oltre ad arrivare nei primi posti in altri concorsi, come il ‘Tullio De Mauro' e 'Tu sei in me poesia'. Ora è studente in Scienze della Comunicazione presso il polo Universitario di Savona, dove si è trasferito. Scrive poesie e racconti (ha in cantiere anche un romanzo) e, tra i suoi scrittori preferiti, figurano Joyce e Conan Doyle. Ha pubblicato il suo primo libro nel 2017, dal titolo ‘Piccoli racconti di sogni e di incubi’. L'opera ha subito ottenuto un successo insperato, vendendo oltre 500 copie e rimanendo in cima alla classifica delle vendite del sito ilmiolibro.it per oltre tre settimane. Il lavoro ha inoltre ricevuto ottime recensioni ed è valutato con cinque stelle piene. Il libro è disponibile anche in formato cartaceo nelle librerie di Sanremo.

Alessio ci racconta che “Fin da bambino amavo scrivere ed esprimere con le parole i miei sentimenti e le mie emozioni. Il mio sogno sarebbe certamente quello di diventare uno scrittore, oppure fondare una piccola casa editrice. Mi piacerebbe molto raccontare il mondo attraverso i viaggi. Ora mi sto cimentando nella sceneggiatura di una rivisitazione del noto film ‘Casablanca’.”

L’altro studente è una ragazza, Samantha Gori, vent’anni anche lei. Si è diplomata geometra lo scorso anno. Anche lei ha sempre avuto la passione per la scrittura e la letteratura. Ha scritto un romanzo, edito da Aletti Editore di Rimini, dal titolo “Frammenti di noi”. Una storia d’amore vista con gli occhi dei ragazzi. Samantha ci dice che “L’amore è una forza così grande da essere capace di cambiare tutto in un solo momento, in un istante, un sentimento capace di qualsiasi cosa… è ciò che muove il mondo, sa renderti incredibilmente felice oppure renderti infelice strappandoti tutto ciò che avevi… Prima ero una ragazzina ingenua che credeva all’amore puro, un po’ come quello del medioevo, invece ora so cosa sia davvero, un casino totale che però vale la pena di provare…”. Ora Samantha frequenta l’Accademia delle Belle Arti a Sanremo, e vorrebbe conseguire la laurea in architettura. Continua a scrivere e sta lavorando a un nuovo romanzo, di genere diverso dal precedente.

Due giovanissimi scrittori, figli del “Colombo”, a cui auguriamo di cuore di realizzare i loro sogni.

Informazioni aggiuntive