Articoli

25° Edizione Giornata FAI di Primavera

Il FAI, organo per la salvaguardia e tutela dei beni culturali nazionali, ormai da 25 anni si impegna nel riscoprire la bellezza che ci circonda e andata perduta con il tempo.
Per questa edizione, che cade durante l’anniversario del progetto, saranno aperti oltre 10.000 siti in 4300 città d’Italia.
Taggia è stata scelta come rappresentante della provincia di Imperia, volendosi richiamare le differenze tra il passato e presente di questo borgo, già meta della 5° edizione.
Il percorso, a itinerario libero, vedrà come protagonisti Il Castello, da poco riaperto, il Convento dei Frati Dominicani, la Chiesa della Madonna del Canneto, l’ex Chiesa di Santa Teresa, Villa Curlo al Ponte e Chiesa San Martino, su gentile concessione questa della famiglia Baiardi.
A questo evento parteciperanno, oltre agli esperti volontari del FAI, due gruppi di Giovani Apprendisti Ciceroni del Liceo Scientifico C. Colombo di Sanremo e Taggia, che hanno affrontato una preparazione approfondita guidata dalla prof.ssa M. Teresa Verda Scajola e dai loro professori.

 


Sarà inoltre presente il Corteo Storico di S. Benedetto per tutta la giornata, intrattenendo gli ospiti con spettacoli in costumi d’epoca; la chiesa di S. Teresa ospiterà alle ore 17:00 l’esibizione di un trio composto da due flauti ed un violoncello dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo.
La giornata di quest’anno avrà luogo domenica 26 marzo dalle 10 alle 18. Il FAI ringrazia tutti coloro i quali si sono resi disponibili per l’organizzazione di questo evento, in particolare il Comune di Taggia, il Centro Culturale Tabiese, le classi 4ª del Liceo Scientifico C. Colombo, la 4ª AFM della sede distaccata di Taggia e a tutte le attività commerciali che si sono rese disponibili all’evento, mantenendo un orario di apertura continuato.

Convento dei Dominicani

Madonna del Canneto

Informazioni aggiuntive