Uscita didattica nella città di Grasse (Francia)

Visita al Museo Internazionale della Profumeria e alla fabbrica di profumi Fragonard

 

Una visita profumata

 

Lo scorso mercoledì 29 aprile gli alunni di alcune classi della ragioneria del nostro Istituto hanno partecipato a un’uscita didattica nell'ambito del progetto "Alternanza Scuola - Lavoro". La meta è stata la città di Grasse, situata nell’entroterra di Cannes, in Francia. Non è la prima volta che Gli alunni Dell’Istituto Cristoforo Colombo si spostano all’estero per scambi culturali o gite scolastiche, ma questa volta la visita è stata particolarmente interessante e originale, ma soprattutto profumata.

Lo scopo principale di quest’uscita è stato, oltre ad un approfondimento dell’uso della lingua francese, quello di visitare il Museo Internazionale della Profumeria e una delle più importanti fabbriche di profumo francese, la Fragonard.

La gita a Grasse, culla della profumeria di lusso, si è quindi articolata in due tappe: al mattino si è svolta la visita guidata in francese del Museo Internazionale della Profumeria, dedicato alla più prestigiosa attività tradizionale francese, mentre al pomeriggio si è visitata la fabbrica storica di profumi Fragonard con annesso museo.

 

Il Museo Internazionale della Profumeria è un’Istituzione Pubblica che raccoglie la storia internazionale tecnica, sociale e culturale dell’uso dei profumi. Il Museo affronta tutti gli aspetti della storia delle fragranze, dalle materie prime alla fabbricazione, dall’industria all’innovazione, dal commercio al design e agli usi attraverso oggetti d’arte, arti decorative, tessuti, reperti archeologici, pezzi unici e forme industriali. Il Museo costituisce la prima collezione pubblica dedicata all’industria del profumo, che spazia dai tempi più antichi ai giorni nostri con reperti provenienti da tutto il mondo.

Per consentire ai ragazzi di comprendere meglio i fenomeni in oggetto e imparare con la pratica, la visita ha previsto degli esperimenti olfattivi in cui si sono analizzati diversi odori di base di laboratorio. Nel corso di questa esperienza è stato inoltre preparato un profumo, miscelando gli ingredienti sulla base di una ricetta prefissata. I ragazzi hanno avuto modo di capire la distinzione tecnica fra la nota di testa, di cuore e di fondo di un profumo. Durante la visita sono stati illustrati i tempi di preparazione e le tecniche di lavorazione necessari per produrre un profumo a base di gelsomino, secondo gli antichi metodi tradizionali, sino al packaging finale. Alla fine della visita i ragazzi hanno potuto tenere per sé dei campioni del profumo creato.

 Nel pomeriggio si è poi svolta la visita alla fabbrica di profumi Fragonard, uno storico stabilimento tra i più antichi di Grasse, ospitato nei locali attuali sin dall’origine nel 1782. La fabbrica che produce profumi, cosmetici e saponi nel rigoroso rispetto della tradizione; ha preso il nome di Parfumerie Fragonard nel 1926, in omaggio al famoso pittore Jean-Honoré Fragonard.

La visita guidata della fabbrica e del suo museo ha completato il quadro già delineato al mattino, illustrando ancora una volta le tecniche e i procedimenti più moderni e raffinati che sono alla base del processo di fabbricazione delle fragranze e del sapone.

Sono stati visitati i reparti di macerazione, imbottigliamento ed etichettatura. Giunti al laboratorio la presentazione si è soffermata sulla formazione del “naso” e della sua importanza nella creazione di un profumo; con questo termine, infatti, ci si riferisce alla persona che, grazie al suo olfatto raffinato, riesce a distinguere con precisione i diversi odori.

Nel museo della fabbrica si trovano una splendida collezione privata di bottiglie, scatole, alambicchi, documenti e altri dispositivi sulla storia della profumeria dai tempi antichi fino oggi. La visita si è poi è poi terminata nel reparto di confezionamento della fabbrica, dove è stato possibile acquistare dei prodotti in vendita a prezzo di fabbrica.

Tutti i partecipanti alla visita hanno dimostrato di aver molto apprezzato quest’uscita e sono tornati a casa soddisfatti ed entusiasti con boccette di profumo e ricordini profumati.

 

Linda Tomasella 3AFM

Informazioni aggiuntive