'Camminando con Calvino'

Sanremo: progetto 'Camminando con Calvino' del Colombo

 
 
ADVERTISEMENT

L'Istituto Tecnico 'C. Colombo' di Sanremo illustra il progetto svolto in collaborazione con la biblioteca scolastica dal titolo 'Camminando con Italo Calvino', esposto durante la manifestazione al Palafiori il 25 maggio scorso.

 

"A questa piacevole ed istruttiva 'camminata' si è dedicata la classe seconda B geometri dell'I.T.C.G. 'C. Colombo' di Sanremo nello scorso mese di aprile, accompagnata dalle docenti Sara Crespi, Rita Ferraris e dalla bibliotecaria Fiammetta Ausonio, nel quadro del progetto didattico 'Camminando con Italo Calvino: dalla Biblioteca scolastica al centro storico, alla scoperta del territorio attraverso i testi calviniani'. Il progetto prevedeva infatti attività di lettura e di ricerca, la produzione di elaborati di vario tipo da parte degli studenti - attività che si sono svolte nell'ambito della biblioteca scolastica e della classe - e in un secondo tempo un'uscita didattica.

 

Partendo dalla scuola, situata in corrispondenza del margine meridionale della 'Pigna', gli studenti hanno raggiunto il Santuario della Madonna della Costa, percorrendo piazze e stradine della città vecchia, dove Calvino ha ambientato alcuni fra i suoi testi più conosciuti.

Da segnalare la visita, resa possibile grazie alla disponibilità dei proprietari, all'antica cisterna della "Funtanassa", situata all'inizio di via Romolo Moreno. Caratterizzata da pittoresche formazioni calcaree, stalattiti e stalagmiti, può essere considerata un vera e propria 'grotta in miniatura' formatasi nel corso dei secoli nel cuore del centro storico.

 

Dopo una sosta sul sagrato del Santuario tanto caro ai Sanremaschi - da cui si può individuare fra l'altro una parte dell'itinerario descritto nella 'Strada di San Giovanni' - la classe ha percorso un tratto della strada mulattiera San Romolo, osservando le tracce dell'acquedotto del sindaco Siro Andrea Carli e passando accanto alla villa 'Terr-alba Calvino'. Il parco della villa, dimora dello zio dello scrittore, pare abbia suggerito a quest'ultimo l'ambientazione della celebre vicenda letteraria di Cosimo Piovasco di Rondò, meglio noto come il 'Barone rampante'.

 

Le professoresse hanno svolto il ruolo di 'ciceroni', illustrando l'itinerario nei suoi aspetti storico-artistici, letterari e naturalistici; gli studenti - nonostante fossero un po' 'affaticati' dalla salita - hanno partecipato con interesse, manifestando una viva curiosità e il desiderio di approfondire la conoscenza di una realtà a loro tanto vicina.

 

I risultati 'concreti' di questo progetto è una serie di cartelloni ed una presentazione multimediale  sono stati esposti nello stand allestito dall'I.T.C.G. 'C. Colombo', in occasione della manifestazione 'Amico Libro', tenutasi il 25 maggio scorso al Palafiori. Docenti e studenti protagonisti del progetto hanno illustrato le varie fasi di questa attività alle numerose scolaresche in visita".

Informazioni aggiuntive